Archivi tag: Fermarsi

Fermarsi

Non so come sia per voi, ma per me fermarmi non è immediato. Ho bisogno di tempo, ho bisogno di attraversare un po’ di disorientamento, di quietare l’inquietudine del tempo che non vorrei sprecare, di sentire il piacere del non avere progetti per la giornata.
Mi fermo e i rumori della psiche si fanno sentire: vitali, contraddittori, oscillano tra il fare e lo stare.
Diciamo che in questi giorni il caldo opprimente aiuta a stare, più che a fare, ma è comunque solo un’oscillazione del pendolo, che poi richiama la sua quota di azione.
Equilibrio delicato e sempre in divenire, dove solo l’ascolto profondo fa da bussola.
Così mi incammino per le terre delle vacanze.
Quest’anno sarò anche offline per una quindicina di giorni, sicché vi saluto e vi auguro buone cose, come si diceva una volta.
A presto!